Uno struccante naturale

Adesso voi vi starete già chiedendo se voglio parlarvi di un latte detergente e struccante o se vi voglio parlare delle salviette struccanti imbevute delle sostanze più disparate. Ma in realtà voglio parlarvi di una nuova scoperta nel mondo dei prodotti naturali, che mi ha decisamente lasciata senza parole.

Ho acquistato un panno in microfibra da Schlecker (una catena tedesca diffusa nel nord Italia che vende soprattutto cosmetici) che serve per l’appunto a struccare naturalmente il viso.
Basta inumidirla e passarla sul viso truccato. In men che non si dica tutto il trucco vi rimarrà attaccato al panno e il vostro viso sarà perfettamente deterso!

Qualche piccolissimo problema al massimo potrete averlo con la pulizia degli occhi, nel senso che se siete donne che amano abbondare con kajal, mascara, ombretto, eye-liner, matita e altri prodotti di make-up, allora può essere che alla fine della passata col panno struccante dobbiate passare sotto l’occhio con uno struccante delicato (consiglio un pochino di olio vegetale, sempre efficacissimo e totalmente naturale).

Anche la Clininas aveva fatto un prodotto simile, addirittura a forma di guanto, e quindi più comodo. Ho letto però di tante persone che non trovando questo panno apposito, hanno utilizzato i normalissimi panni in microfibra con cui normalmente si puliscono le superfici della casa, e ci si sono trovate molto bene. Hanno chiaramente scelto le più morbide.
Questo metodo per struccarsi il viso è perfetto perchè:
– fa risparmiare un sacco di soldi in latte, tonico, salviette struccanti;
– è completamente naturale e quindi adatto anche alle pelli più sensibili;
– è molto comodo da usare: basta una rapida sciacquata alla fine dell’utilizzo, con una goccia di sapone e tutto torna pulitissimo. Poi ogni tanto una lavatrice ed il panno è come nuovo;
– ha l’ulteriore funzione di aiutare un rinnovamento delle cellule del viso, grazie alla sua azione di peeling dolce e delicata.

Io vi consiglio di provarlo, è molto delicato e piacevole sulla pelle.

Condividi con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su pocket

2 risposte

  1. Ciao Chiara!
    Il panno in microfibra mi manca, io per struccarmi uso olio vegetale (olys) e spugna naturale, ma l’idea del panno mi incuriosisce.
    Dalle mie parti non c’è Eurospin, dopo vado all’Auchan e vedo di trovarlo.
    Grazie per la dritta! 🙂

  2. Io ormai lo consiglio a tutte le mie amiche.
    E’ praticissimo perchè basta bagnarlo e con pochissime passate il risultato è perfetto.
    La pelle poi rimane più fresca rispetto ai normali struccanti ed inoltre se vogliamo è infinitamente più economico.
    Provalo, poi mi sai dire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Restiamo in contatto?

Iscriviti subito gratis alla Newsletter: riceverai poche email, ma preziose.
Ti invierò consigli, recensioni, novità e le migliori offerte per risparmiare!

Leggi l’informativa sulla privacy.