Maschera Balsamica Ristrutturante: i capelli rinascono

La maschera balsamica ristrutturante di Biofficina Toscana è sicuramente uno dei migliori trattamenti per rigenerare i capelli che io abbia mai provato. Biofficina Toscana in realtà è particolarmente attenta alle esigenze dei capelli e tra i suoi prodotti ce ne sono diversi che reputo davvero molto efficaci.

Efficaci ma anche piacevoli, proprio come questa maschera balsamica, che ha un profumo fresco ed inebriante e che invoglia ad utilizzarla sia d’inverno che d’estate. Il profumino delizioso deriva dagli oli essenziali di menta e salvia, ma a farla da padrone è sicuramente la menta piperita. Se è un profumo che ti piace, non rimarrai delusa!

Maschera o balsamo?

Si scrive maschera, ma si può leggere anche balsamo.
Infatti è la stessa Biofficina Toscana che ci suggerisce due modi per utilizzare questo prodotto naturale:

  • Come maschera da applicare sui capelli prima dello shampoo per ristrutturarli. Serve infatti a purificare la cute e allo stesso tempo è utile per nutrire i capelli (sia fusto che punte, per la gioia di chi ha sempre le punte secche).
  • Come balsamo da applicare sui capelli dopo lo shampoo, efficace per le proprietà districanti dei suoi ingredienti.
 
Si tratta di un prodotto che va bene per diversi tipi di capelli, compresi i ricci, che rende disciplinati e voluminosi. Se sei riccia questo potrebbe essere il prodotto per te, ma se invece hai i capelli lisci o crespi potresti trovarti meglio con il balsamo lisciante, sempre di Biofficina Toscana.
Chiariamo una cosa però: questa maschera non è dedicata solo a chi ha i capelli ricci, la puoi provare tranquillamente anche se hai i capelli lisci, soprattutto se sottili.
Per utilizzarlo al meglio devi applicarlo su tutta la lunghezza dei capelli e lasciarlo agire qualche minuto. Poi si risciacqua.

Ingredienti funzionali

Parliamo degli ingredienti di questa ottima maschera ristrutturante. Il primo ingrediente è l’olio di oliva toscano biologico: l’azienda infatti ci tiene molto ad utilizzare prodotti locali. A questo si aggiungono:

  •  Estratti biologici di edera, ortica, salvia, ippocastano e timo: servono a normalizzare i capelli e a renderli più forti.
  • Olio essenziale bio di menta: rinfresca la cute e la tonifica. Una vera goduria d’estate!
  • Bisabololo e squalano: sono antiossidanti, emollienti e lenitivi.

La confezione è da 200 ml e il PAO è di 6 mesi.

INCI: Aqua [Water], Behenamidopropyl dimethylamine, Cetyl alcohol, Myristyl alcohol, Olea europaea (Olive) fruit oil*, Salvia officinalis (Sage) leaf extract*, Aesculus hippocastanum (Horse chestnut) seed extract*, Hedera helix (Ivy) leaf/stem extract*, Thymus vulgaris (Thyme) flower/leaf extract*, Urtica dioica (Nettle) leaf extract*, Glycerin,
Xanthan gum, Sorbitol, Mentha piperita herb oil, Salvia officinalis (Sage) oil, Lactic acid, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Linalool, Limonene.
*da agricoltura biologica

Recensione maschera ristrutturante Biofficina Toscana

Ho usato la maschera ristrutturante balsamica con grande soddisfazione, alternandola con un altro grande bestseller di Biofficina Toscana: il balsamo concentrato attivo.

Io normalmente uso questa maschera come un balsamo, quindi la applico sui capelli bagnati, subito dopo lo shampoo. La tengo in posa dai 5 ai 10 minuti a seconda del tempo che ho a disposizione e poi risciacquo sotto l’acqua.

La consistenza di questa maschera è densa e corposa e io mi aiuto con la spazzola per distribuirla bene sulle lunghezze. Mentre faccio scorrere la spazzola sento che si sprigiona tutto il profumo balsamico della menta piperita e per me è già un momento di coccola irrinunciabile.

Anche quando i miei capelli sembrano un groviglio più unico che raro, questa maschera riesce a fare il miracolo!
Infatti quando risciacquo i capelli si trasformano e diventano docilissimi alla spazzola e molto molto morbidi. A quel punto, dopo essermi accertata di averli risciacquati per bene li tampono, li spazzolo per un’ultima volta e poi applico un prodotto di styling.

La versione di impacco pre-shampoo non l’ho mai provata, anche perché prima dello shampoo i miei capelli possono avere dei residui di mousse o altri prodotti che in qualche modo ho la sensazione che possano impedire alla maschera di penetrare nel capello. Usandola invece dopo lo shampoo sono certa che i miei capelli sono puliti e pronti a ricevere questo intenso trattamento di bellezza.

Condividi con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su pocket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Restiamo in contatto?

Iscriviti subito gratis alla Newsletter: riceverai poche email, ma preziose.
Ti invierò consigli, recensioni, novità e le migliori offerte per risparmiare!

Leggi l’informativa sulla privacy.