Valu-CertValu-Cert è un premio che nasce quest’anno ad opera di ICEA e che vedrà proclamare i suoi vincitori al SANA, il salone internazionale del biologico e del naturale che si terrà a Bologna.
La premiazione avverrà il giorno 8 settembre 2014, durante il convegno “Ottimizzare l’investimento della certificazione: ipotesi e proposte per ottenere il maggior ritorno dalla certificazione” (ore 10-12.30, Sala Ouverture – Centro Servizi, primo piano, blocco D).

Questo concorso valuterà e premierà le aziende di cosmesi naturale che avranno saputo trasmettere meglio il valore aggiunto che la certificazione riveste all’interno di un cosmetico naturale e biologico, tramite un’adeguata comunicazione.
Da uno studio dei dati Retail Survey Osservatorio Sana/Nomisma sappiamo che il 9% dei clienti sceglie un cosmetico in base al fatto che contenga ingredienti di natura biologica, mentre il 4% dei clienti acquista un cosmetico con una certificazione che ne attesti la qualità.
Il numero di chi ricerca la certificazione non è ancora alto, ma i consumatori sono sempre più attenti a quello che comprano e quindi è importante far comprendere loro cosa significhi realmente scegliere un prodotto certificato.

Durante il convegno si discuterà proprio di questi argomenti, in compagnia di Pietro Campus (Presidente Icea), Francesco Luca Basile (Icea Board Delegate of Cosmos, Prof. Dip. Chimica Industriale, Università di Bologna), Giovanni Pieretti (Direttore Dip. di Sociologia, Università di Bologna), Antonino Di Pietro (dermatologo plastico e Presidente Isplad International-Italian Society of Plastic-Regenerative and Oncologic Dermatology), Mariano Marotta (Direttore Studio Svimm – Sviluppo & Marketing Farmaffari), Luciana Prete (Direttore ff Unità Operativa Complessa Igiene e Sanità Pubblica Pianura Dipartimento di Sanità Pubblica – Azienda Usl Bologna), Barbara Righini (titolare di Saicosatispalmi), Roberto Pissimiglia (Presidente Edizioni Esav, Vicepresidente Anes Confindustria, Associazione Nazionale Editoria Periodica Specializzata) ed infine Emilio Senesi (Presidenza Nazionale Acu – Associazione Consumatori Utenti).

Dopo la fine dei lavori verrà proclamato il vincitore di questo concorso Valu-Cert, a cui potranno partecipare le aziende controllate da Icea.
Vincerà chi si sarà distinto nelle forme di comunicazione al pubblico del concetto della certificazione nella cosmesi naturale e nell’eco bio cosmesi.

Ulteriore premio verrà dato alle aziende che negli ultimi due anni hanno conseguito i risultati migliori durante le ispezioni.
Si tratta del premio speciale “Qualità Totale” dedicato alle aziende rispettose del disciplinare Eco Bio Cosmesi e Cosmesi Naturale.

Chi vincerà?
Vi ricordo che se volete qualche notizia utile per visitare il SANA 2014, potete trovare tutto in questo articolo.