Cosmetici al piombo e al cromo

Riporto la notizia uscita recentemente riguardo al sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza di Venezia che ha portato alla denuncia di 4 cinesi e al sequestro di 6,5 milioni di articoli di cosmesi e di make up contenenti piombo e cromo con concentrazioni fino a 2000 volte superiori al consentito dalla normativa di riferimento.
L’istituto Superiore della Sanità ha confermato l’alta pericolosità dei prodotti. Tali concentrazioni di metalli pesanti sono associate ad effetti cancerogeni e a fenomeni di elevata sensibilizzazione, come ad esempio la dermatite da contatto.
Il marchio incriminato è “Riveel“.
Pensate che – ad esempio – nel phard la concentrazione di piombo era di 1632 mg/kg, mentre quella consentita è di 20 mg/kg.

Sei milioni e quattrocentomila pezzi sono stati sequestrati nei capannoni dell’azienda, ma altri 100.000 esemplari son stati ritirati attraverso la perquisizione di 70 negozi in giro per l’Italia.
Dato che probabilmente ce ne saranno in giro molti altri e che qualcuno di voi li avrà anche già acquistati, vi invito a gettarli quanto prima, perchè sono cosmetici altamente nocivi.
Consiglio personale: se è vero che i prezzi alti non indicano necessariamente cosmetici di buona qualità, è vero anche che prezzi troppo bassi e marchi sconosciuti devono comunque farci mettere in guardia.
Se non volete sbagliare scegliete sempre il make up naturale, a base di sostanze che fanno bene all’organismo. Il prezzo di questi cosmetici naturali è nella media, durano molto, hanno un’ottima resa e proteggono voi e la vostra salute.
E se avete dei figli, controllate quello che utilizzano per truccarsi. La salute è troppo importante per metterla a repentaglio con prodotti così pericolosi.

Condividi con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su pocket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Restiamo in contatto?

Iscriviti subito gratis alla Newsletter: riceverai poche email, ma preziose.
Ti invierò consigli, recensioni, novità e le migliori offerte per risparmiare!

Leggi l’informativa sulla privacy.